FONDO NUOVE COMPETENZE: FINANZIAMENTI PER LA FORMAZIONE

Il Fondo Nuove Compentenze che gestisce i finanziamenti per la formazione è appena partito e sono già 19 le aziende che hanno chiesto 4 milioni e 166 mila ore di corsi per 46mila dipendenti, tra queste,  5 sono state affiancate da PMI Consulting  grazie a Chiara Parenti Rossi. (leggi qui)

Fondo nuovo competenze: finanziamenti per la formazione

Il Fondo Nuove Competenze gestisce i finanziamenti per la formazione grazie ai quali le aziende ottengono un calo del costo del lavoro equivalente a massimo 250 ore a dipendente mentre i lavoratori potranno migliorare le proprie “skills”.

La misura è stata introdotta in primavera con il decreto Rilancio: si tratta, ha sottolineato il ministro del Lavoro, Nunzia Catalfo, «di uno strumento che va con decisione nella direzione delle politiche attive, della formazione e della crescita dei lavoratori». E non è un caso che in cima alla lista delle aziende che finora hanno chiesto l’accesso alla misura ci siano Tim e Vodafone. La prima ha presentato un progetto articolato in 100 corsi di formazione, che partirà domani, 10 dicembre, mentre Vodafone ha chiesto il finanziamento di un piano di 300mila ore di formazione da destinare a tutti i suoi 6mila dipendenti. I primi dati sulla risposta delle aziende, sottolinea il ministro, «conferma la necessità di un forte investimento in politiche attive».

Per saperne di più su il Fondo Nuove Competenze clicca qui.

A fianco a questi colossi industriali ci sono 5 piccole/medio impresa che grazie a PMI Education hanno potuto usufruire di un servizio di altissima professionalità accedendo a finanziamenti che solitamente sono appannaggio delle grandi multinazionali.

Se vuoi accedere ai Finanziamenti del Fondo Nuove Competenze, non esitare a contattarci.

Cos’è il PMI Education

PMI Consulting , attraverso PMI Education fornisce una consulenza a 360° dedicata a tutte le esigenze formative delle piccole e medio/grandi imprese: dalla stesura del piano formativo alla ricerca dei finanziamenti per la formazione più appropriati, alla fornitura di un catalogo di corsi tra cui scegliere alla proposta di alternative formative.